Nuovo 730 ecco le detrazioni del 2017

di Valentina Cervelli Commenta

E’ stata presentata la bozza del nuovo modello 730 per i redditi 2016. Ed è in questo documento che fanno il loro esordio ufficiale, sul sito dell’Agenzia delle Entrate, le detrazioni immesse dalla legge di Stabilità del 2016 e da altri provvedimenti approvati in campo economico.

Tra di essi vi è anche la legge “Dopo di noi” per il sostegno dei disabili dopo la morte dei loro genitori. La prima detrazione importante è relativa alla tassazione agevolata per i dipendenti del settore privato che percepiscono premi di risultato: essi sono agevolati fino ai 2500 euro. Se sono pagati in contanti gli stessi viene applicata un’imposta sostitutiva dell’Irpef e delle addizionali pari al 10%; se invece i premi invece sono percepiti sotto forma di voucher per l’acquisto di servizi o di rimborso per spese di assistenza  non si applica nessuna imposta.  I lavoratori rimpatriati pagheranno meno tasse: alla formazione del reddito complessivo concorre soltanto il 70% di quello dipendente.

Sale poi a 750 euro l’anno l’importo detraibile per le assicurazioni sulla vita finalizzate a costituire una rendita in favore delle persone con disabilità grave, alla morte dei genitori. Vi è la possibilità di una deduzione del 20% per erogazioni liberali e donazioni, complessivamente non superiori a 100.000 euro, a favore di trust o fondi speciali. Non solo, esordisce il bonus per le donazioni effettuate a favore degli istituti scolastici.

Chi decide di acquistare la prima casa attraverso un leasing potrà ottenere una detrazione del  19% dell’importo dei canoni di leasing pagati nel 2016. L’agevolazione è riconosciuta ai contribuenti che, alla data di stipula del contratto, avevano un reddito non superiore a 55.000 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>