Investire in azioni nel 2014? I mercati volgono al meglio

In base alle più attuali  ricerche effettuate negli uffici studio delle società di investimento, balzano all’ occhio che ci sono molte indicazioni che lascerebbero presupporre che il ciclo economico potrebbe indirizzarsi verso il bel tempo, già nei primi mesi del prossimo anno.

Questo è quanto dicono  gli esperti della Edmond de Rothschild Asset Management che spiegano come il sentiment di mercato sia migliore, anche se “La prudenza rimane la parola d’ordine sui mercati, ma si sta assistendo a un crescente numero di segnali che portano alla stabilità economica e persino alla ripresa, un trend che si estende dai Paesi più solidi situati nel cuore dell’Europa a quelli periferici”.

>Investire è ancora sicuro, Portafogli Coraggiosi indica le strade da seguire

Gli analisti credono che gli aiuti della Banca Centrale Europea, abbiano portato ad una stabilizzazione del segmento creditizio: ” Grazie all’intervento della BCE, condizioni monetarie più flessibili hanno gradualmente rafforzato il comportamento del mercato. Esistono ancora aree di fragilità, in particolare quelle concernenti il debito e i deficit, ma questi rischi si stanno riducendo”.

>Pensioni, poche novità dalla legge di Stabilità

“I Paesi più vulnerabili stanno beneficiando di afflussi di capitale, soprattutto dagli USA, e questo trend sta consentendo ai prezzi degli asset finanziari, e soprattutto a quelli delle delle proprietà immobiliari, di stabilizzarsi. Le banche, che stanno anch’esse traendo beneficio da questi afflussi, stanno procedendo con la ristrutturazione dei bilanci attraverso la dismissione di numerosi asset, vendite che sono già ultimate o, comunque, in fase avanzata. Questa ripresa dovrebbe aiutare a generare una crescita, seppur modesta, nel 2014 a condizione che ci sia un rialzo limitato dei tassi di interesse a medio termine”.

Lascia un commento