Nissan pensa a rapido cambio al vertice

Nissan, uno dei big dell’automotive mondiale, starebbe valutando una rapida sostituzione dei propri vertici aziendali. Stando a quanto anticipato da Bloomberg, che riporta diverse indiscrezioni percepite nelle ultime settimane, l’attuale chief executive officer Carlos Ghosn potrebbe rinunciare al proprio incarico prima dell’inizio del nuovo business plan di medio termine.

Ghosn, 58 anni, potrebbe pertanto non far parte del prossimo piano di metà termine. Questo potrebbe voler dire che l’uscita del manager dalla società potrebbe essere vicina, ma potrebbe altresì significare che l’abbandono del manager potrebbe avvenire tra qualche anno. Il periodo di medio termine, per Nissan, è infatti pari a 5 anni: ne consegue che il margine di interpretazione della scelta di Ghosn non può che essere perfino troppo ampio.

Ad ogni modo, il portavoce della società, Koji Okuda, ha ammesso che qualcosa, sul breve termine, potrebbe esserci. “Ghosn ha detto che questo è il suo ultimo piano di medio termine” – ha affermato il portavoce – “pertanto potrebbe non rimanere per l’intero periodo di medio termine. Dobbiamo prepararci per una sua possibile partenza entro i prossimi cinque anni”.

UTILI GM IN CALO MENO DEL PREVISTO

Quanto basta per avviare una lunga serie di rumors sul possibile successore, un candidato che non avrà un lavoro facile, visto e considerato che Ghosn ha pressochè rivoluzionato l’approccio di Nissan nell’industria automotive. Ghosn è nache il secondo CEO più longevo tra le principali società auto: arrivato quando Nissan era molto vicina alla bancarotta, lascerà una società in piena redditività, con un valore di mercato che ha toccato il picco di 71 miliardi di dollari nel 2006.

VENDITE CINESI DI GM IN CRESCITA

“Nissan è una società diversa dalle altre compagnie auto giapponesi, che vengono gestite collegialmente” – ha dichiarato Koji Endo, un analista auto alla Advanced Research – “L’abbandono di Ghosn potrebbe significare l’uscita di un decisionista molto forte”.

Lascia un commento