Hong Kong compra la Lme di Londra

di Redazione Commenta

La Borsa di Hong Kong ha annunciato di aver acquistato la Lme di Londra. La London Metal Exchange è la principale piazza mondiale di contratti sui metalli, e finirà nell’orbita della Hong Kong Stock Exchange, che pagherà il controvalore in contanti, per una decisione che sarà formalizzata dall’assemblea dei soci nella prossima riunione che si terrà durante il corso del mese di luglio.

Il comunicato con il quale il consiglio di amministrazione della Borsa di Hong Kong (la seconda del mondo per capitalizzazione) ufficializza la transazione, precisa infatti che l’accordo quadro sui termini di un’offerta cash sull’intero capitale della London Metal Exchange valorizza intorno a 1,4 miliardi di sterline (2,15 miliardi di dollari) quanto è necessario sborsare per poter mettere mano sull’importante piazza.

L’operazione sarà finanziata interamente con le risorse di liquidità a disposizione della società, e con nuove linee di credito per 1,1 miliardi di sterline.

SAAB VERSO VENDITA A GRUPPO ASIATICO

Fondato 135 anni fa, il Lme è il primo mercato mondiale dei contratti futures e opzioni sui metalli, dove si concentra l’80% degli scambi globali. Nel 2011, il mercato ha registrato il record storico in termini di volumi, con 146,6 milioni di lotti trattati, per un valore nozionale di oltre 15,4 trilioni di dollari. Nel corso dei soli ultimi cinque nani i ocntratti sono cresciuti ad un ritmo superiore al 10% annuo. Nel solo 2011, ancora, il 43% dei contratti di futures e di opzioni ha riguardato l’alluminio, il 26% il rame, il 16% lo zinto.

UTILI HSBC IN CRESCITA

L’operazione dovrebbe vedere il proprio closing entro la fine del quarto trimestre dell’anno, e sarà soggetto al via libera da parte della Fsa e delle assemblee degli azionisti delle due società. L’operazione dovrebbe consentire a Hong Kong di accelerare lo sviluppo della propria offerta, diversificando in modo significativo le proprie fonti di ricavo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>