Inflazione non intende diminuire

Le famiglie italiane sono ancora strette sotto la morsa dell’inflazione: un indice che non accenna a diminuire anche in questo trimestre, creando non pochi problemi.

Read more

Bce alza i tassi di mezzo punto

La Bce ha alzato i tassi d’interesse di mezzo punto, portando quello principale a 0,50%, quello sui depositi a zero e quello sui prestiti marginali allo 0,75%.  La notizia è stata resa nota direttamente dalla Banca centrale europea a margine della riunione del consiglio direttivo.

Read more

Bond e crisi: l’Italia deve aver paura?

Deve l’Italia avere paura dell’anno che sta arrivando e della reazione dei mercati a quello che sarà il bilancio di fine 2017? Saranno i bond fonte di una possibile nuova crisi economica nel nostro paese? E’ questa la paura di alcuni interlocutori del settore.

Read more

BCE e tassi, influenza dalla politica italiana?

BCE e tassi, influenza dalla politica (anche economica) italiana? Vi sono alcuni esperti che vedono una correlazione tra l’attesa di Mario Draghi e della Banca Centrale Europea in merito ad un rialzo dei tassi e gli equilibri politici degli stati membri, tra i quali figura anche l’Italia.

Read more

Inflazione, +0,2% a giugno

I prezzi appaiono in leggero aumento durante il mese di giugno. L’Istat ha rilevato un +0,2% mensile e annuo dell’indice dell’inflazione. Si tratta di una stima rivista rispetto a quella preliminare e in aumento dallo 0,1% di maggio.

Read more

Inflazione in lieve crescita a giugno

La ripresa procede a rilento. I consumi? Non ingranano. L’economia non riesce a ripartire arriva, come testimoniano i dati sull’inflazione a giugno comunicati dall’Istat.

Read more

I motivi per cui viene messa in discussione la Federal Reserve

La Federal Reserve, la banca centrale americana per intenderci, non ha attirato ovviamente tutte le simpatie del mondo: c’è anche chi pensa di abolirla, basando il suo ragionamento su diversi aspetti. In particolare, i detrattori sottolineano come si tratti di un sistema progettato dai banchieri internazionali per il loro stesso beneficio e l’impoverimento degli americani. In aggiunta, viene imputato all’istituto il declino del dollaro, più precisamente la perdita del 95% di valore, oltre alle dimensioni eccessive del debito. Vale la pena elencare tre ragioni che potrebbero far pensare all’inutilità della Fed.

Read more

A marzo nuovo calo della fiducia dei consumatori

I consumatori italiani continuano ad essere poco fiduciosi e non si può certo dar loro torto. Gli ultimi dati dell’Istat (Istituto Nazionale di Statistica) hanno infatti evidenziato un ulteriore calo a marzo di questo sentimento, vale a dire l’indice del clima di fiducia per la precisione. Quest’ultimo è passato da 86 a 85,2 nel giro di un mese e ciò per diversi motivi. In effetti, il calo a cui si sta facendo riferimento si riferisce sia alla componente che ha a che fare con il quadro economico (in questo caso l’indicatore è letteralmente crollato, passando da 72,7 a 68,8) sia quella relativa al clima personale (la diminuzione è stata più moderata, da 91,7 a 91,4, ma sempre un calo è).

Read more

I cinque consigli dell’Isvap contro il caro Rc Auto

Il problema delle polizze Rc Auto nel nostro paese è cronico: le tariffe sono in continua ascesa e la gente non riesce a far fronte a questa situazione. Nonostante con il Decreto Liberalizzazioni siano partite alcune novità, gli ostacoli sono stati tutt’altro che rimossi. Ora anche l’Isvap (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni Private) sembra essersi finalmente accorta di tutto questo, lanciando un conseguente allarme. I dati presi in esame sono quelli che vanno dal mese di aprile dello scorso anno fino a quello recente, 365 giorni in cui i prezzi medi di listino sono cresciuti addirittura più dell’inflazione.

Read more