FonSai Unipol futuro consiglio di amministrazione

di Roberto R Commenta

 Iniziano a prendere forma i primi tasse del mosaico FonSai Unipol, il nuovo colosso assicurativo che – dopo lunga e travagliata gestazione – dovrebbe prendere corpo per porsi come grande alternativa al leader di mercato Generali. Stando a quanto riportato da Milano Finanza nelle ultime ore, sarà proprio l’ex amministratore delegato di Generali, e numero 1 dell’Ania, Fabio Cerchiai, a ricoprire il ruolo di prossimo presidente del consiglio di amministrazione della società, dopo esser stato designato dal cda di Premafin, controllata all’80 per cento da Unipol, e già inserito al primo posto nella lista di maggioranza per il rinnovo del cda di FonSai, in programma per il prossimo 29 ottobre.

“L’unico posto riservato alle minoranze nel prossimo Cda di FonSai” – scrive ancora Milano Finanza – “dovrebbe essere appannaggio del candidato di Assogestioni, che secondo indiscrezioni dovrebbe essere Gianpaolo Galli, proprio l’ex direttore generale dell’Ania ai tempi della presidenza di Cerchiai. Nel nuovo board della compagnia non dovrebbero invece esserci rappresentanti di Sator e Palladio che, pur avendo un 5% complessivo, non dovrebbero presentare proprie liste. In Cda non ci sara’ nemmeno l’attuale ad, Emanuele Erbetta”.

Ad ogni modo, si affretta a precisare il manager, ciò non significa che Erbetta non avrà ruoli di rilievo nel futuro gruppo assicurativo, dopo esser stato uno dei timonieri nel mare della fusione. “Una volta nominato il board di FonSai” – aggiunge MF – “tocchera’ all’assemblea della Milano Assicurazioni nominare il nuovo board. Dopodiche’ i consigli delle quattro societa’ coinvolte nell’operazione saranno chiamate ad approvare il progetto di fusione. L’obiettivo e’ quello di ottenere l’ok dei cda in tempi stretti, in modo da presentare il progetto di fusione all’Isvap entro la fine dell’anno. Fondamentale nel processo di approvazione dei concambi sara’ il ruolo degli amministratori indipendenti. In questo senso ieri il cda di Premafin ha nominato il comitato parti correlate, che sara’ formato da Rossana Zambelli, Silvia Cipollina e Luigi Reale, quest’ultimo nominato dai Ligresti”.

Qui il nostro focus sui rischi dell’operazione Unipol Fonsai per i risparmiatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>