Amazon debutta nel social gaming

di Roberto R Commenta

Il gigante americano di e-commerce sembra avere un altro asso nella manica: dopo l’editing e la produzione di contenuti audiovisivi on-line, Amazon si prepara infatti ad un nuova, difficile sfida. Il social gaming. L’azienda ha lanciato un gioco social su Facebook , “Classics Living” sviluppato da Amazon Game Studios, un nuovo reparto che si dedicherà espressamente allo sviluppo di giochi per social network. “Amazon Game Studios è esattamente ciò che suggerisce il suo nome: un nuovo team di Amazon è ora focalizzato sulla creazione di giochi innovativi e divertenti”, si legge in una nota della società.Michael Robinson, CEO dello studio, ha dichiarato al sito web specializzato Mashable che saranno presto disponibili su Facebook dei nuovi titoli. Non è escluso che il gigante del business online in futuro, possa creare giochi per il suo App Store dedicati al tablet Kindle (disponibile solo negli Stati Uniti per ora).

“Sappiamo che a molti clienti piace giocare – soprattuto ai social free-to-play”, ha detto Amazon. Ora, grazie alla competenza di Amazon, crediamo di poter offrire quello che sarà una grande esperienza per i giocatori”. Lanciandosi in questa nuova avventura, Amazon potrebbe accedere ad una nuova fonte di entrate. Ma non sarà facile vincere in questo mercato dove la concorrenza è feroce. Zynga ed Electronic Arts, con centinaia di milioni di utenti mensili, non si faranno cogliere impreparati, e probabilmente stanno già affilando le loro armi.

Il momento per scendere in campo è però certamente quello giusto. Il leader di questo segmento, Zynga, sta soffrendo sul mercato azionario. Il prezzo delle azioni del gruppo è sceso del 69% rispetto alla sua IPO, avvenuta alla fine del 2011.

In questo primo esperimento di casa Amazon, gratuito su Facebook, saranno protagoniste delle volpi, che dorvanno essere aiutate nelle loro avventure, su uno sfondo di fiabe classiche per bambini come “Il mago di Oz”, ” Alice nel paese delle meraviglie”,” La leggenda di Re Artù “, ecc. Un gioco piuttosto semplice, frutto di un progetto molto ambizioso.

Il team di Amazon Game Studio è destinato a crescere, per la gioia dei giocatori in tutto il mondo. Il colosso Amazon è in procinto di reclutare nuovi designer, grafici, sviluppatori di giochi, produttori, e progettisti, ecc.  Jeff Bezos sembra davvero voler fare sul serio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>