Disney lancia partnership cinese

di Redazione Commenta

Per cercare di conquistare maggiori quote del mercato cinese, e rilanciare i propri prodotti su scala internazionale, Walt Disney – già principale compagnia entertainment del mondo – ha siglato una partnership con la Tencent Holdings e con un gruppo statale cinese, al fine di sviluppare contenuti d’animazione per il Paese asiatico e per il mercato internazionale.

Andy Bird, presidente di Walt Disney International, ha di fatto siglato un contratto a Beijing con la Tencent, la principale compagnia web based della Cina, e con il Gruppo d’animazione del Ministero della Cultura cinese. Disney sostenerrà la formazione delle competenze locali, sviluppando contenuti originali per la televisione, per il cinema e per le piattaforme digitali, come confermato da un comunicato stampa pubblicato nel corso delle ultime ore.

Già nel corso del precedente mese di febbraio gli Stati Uniti e la Cina raggiungerso un accordo per permettere ai produttori di film americani di raggiungere più agevolmente un mercato – quello del Paese asiatico – valutato in 2,1 miliardi di dollari per il solo box office. Di contro, grazie all’accordo siglato la Tencet riuscirà a beneficiare della parntership rafforzando i propri business esistenti come il gamig online.

“Una delle tante cose che la Tencent può fare attraverso questa cooperazione è integrare sulle proprie piattaforme i prodotti e i personaggi della Walt Disney” – ha dichiarato Bill Huang, analista della DBS Vickers Securities – “ma difficilmente sarà possibile rilevare significativi benefici nel breve termine”.

La Cina è uno dei principali mercati al mondo per tasso di crescita nel mercato della produzione dei film. Nel 2010, il box office dell’intera area Asia Pacifico è cresciuto di 21 punti percentuali, con il solo mercato cinese che ha “pesato” per quasi 40 punti percentuali, come confermato dalla Motion Picture Association americana nel febbraio 2011.

VENDITE CINESI DI GM IN CRESCITA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>