La Piaggio in Cambogia. Il tre ruote re del commercio nel paese

di Daniele Pace Commenta

PIAGGIO APELa Piaggio vuole andare in Cambogia, dove il “tre ruote” è il mezzo più famoso ed usato, da sempre. La differenza è che ora, il paese asiatico è in forte espansione. Lo si vede appunto dagli ordinativi del piccolo “tre ruote”. Solo nel primo semestre ne sono stati ordinati 10mila.

E la Piaggio vuole festeggiare alla grande il 70° anniversario del suo famoso Ape, che tanto ha contribuito al piccolo commercio in Italia.

Oggi il gruppo di Pontedera domina già il ricco mercato indiano, altro paese dove il “tre ruote” è un’istituzione. Qui ha quasi il 50% del mercato.

In Cambogia

La Piaggio ha importato 10.375 veicoli in Cambogia nel primo semestre del 2018. Un progresso enorme se si pensa che nel primo semestre dell’anno precedente, i veicoli importati erano solo 668. La Cambogia è diventata un paese dinamico e quello con la maggiore crescita del continente nel segmento dei veicoli commerciali leggeri.

In Cambiogia, la Piaggio ha immesso sul mercato l’Ape City Lpg, alimentata a gpl per il trasporto dei passeggeri, per conquistare il segmeto dei taxi leggeri e pratici. Nella capitale Phnom Penh e nella turistica Siem Reap, prendere un “taxi a tre ruote” non solo è normale, ma anche caratteristico. Poi c’è lo sviluppo di una micro rete imprenditoriale, quella degli ambulanti, specie nello street food. Anche qui la crescita è forte, in Asia come in Europa. Infine i piccoli trasportatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>