Buoni Fruttiferi Postali: investimenti a medio/lungo termine con i BFP4x4Fedeltà

di Carlo Valuta Commenta

Questo prodotto si configura come un investimento a medio-lungo termine con un tasso crescente. La sua durata massima è pari a sedici anni.

Tra le numerose tipologie di Buoni Fruttiferi Postali (BFP) collocati da Poste Italiane per conto della Cassa Depositi e Prestiti una delle più interessanti è quella relativa al BFP4x4Fedeltà.

Presenti sia in versione cartacea che in versione dematerializzata, i BFP4x4Fedeltà sono stati studiati per le persone fisiche che richiedono il rimborso dei BFP scaduti/rimborsati e non ancora prescritti (ad esempio i BFP “Titolati”).

Questo prodotto si configura come un investimento a medio-lungo termine con un tasso crescente. La sua durata massima è pari a sedici anni. Con le stesse caratteristiche dei prodotti contemplati all’interno della stessa famiglia, il BFP4x4Fedeltà, non presenta spese o commissioni; in altri termini è esente da imposta di successione ed è assoggettato ad una ritenuta fiscale sugli interessi pari al 12,50%.

Uno dei valori aggiunti del BFP è rappresentato dalla Garanzia dello Stato Italiano sul capitale investito e sugli interessi maturati; ciò consente anche al piccolo risparmiatore di fare fruttare i propri soldi nella massima tranquillità.

Con il BFP4x4Fedeltà si può selezionare l’orizzonte temporale del proprio investimento secondo quattro le scadenze, tutte non vincolate con interessi calcolati su base annua seguendo un regime di capitalizzazione composta:

  • Quarto anno;
  • Ottavo anno;
  • Dodicesimo anno;
  • Sedicesimo anno.

Quali sono i vantaggi dei BFP4x4Fedeltà?

In primo luogo, i rendimenti superano quelli previsti per i Buoni Ordinari aventi pari data di sottoscrizione e durata. Nel caso dei BFP4x4Fedeltà il rendimento aumenta ogni quattro anni. Ciò garantisce al cliente la possibilità di revisionare il proprio piano temporale al compimento delle scadenze intermedie (quarto, ottavo, dodicesimo e sedicesimo anno).

Viene garantita, durante la scadenza intermedia, in caso di rimborso anticipato, la possibilità di disporre di un rendimento superiore anche in questo caso al BFP ordinario avente la stessa data di sottoscrizione e di durata.

Quali sono i requisiti per sottoscrivere un BFP4x4Fedeltà?

L’intestatario o cointestatario deve:

  • Avere conseguito il rimborso a scadenza di BFP (eccezion fatta per i Buoni Fruttiferi Postali minori) rappresentati da documenti cartacei o dematerializzati a patto che la sottoscrizione dei BFP4x4Fedeltà venga effettuata entro sessanta giorni dalla data di rimborso per i buoni rappresentati da documenti cartacei o entro sessanta giorni dalla data di scadenza per quanto riguarda i buoni dematerializzati;
  • Essere (inoltre o in alternativa) titolare di buoni fruttiferi postali (eccetto BFP minori) dematerializzati in scadenza, a patto che la sottoscrizione dei BFP4x4Fedeltà, in forma dematerializzata, venga effettuata attraverso una prenotazione entro trenta giorni antecedenti la scadenza;
  • Essere (inoltre o in alternativa) proprietario di obbligazioni collocate in esclusiva da Poste Italiane, in scadenza, a patto che la sottoscrizione dei BFP4x4Fedeltà, in forma dematerializzata, sia effettuata mediante prenotazione entro trenta giorni antecedenti la scadenza. In questo caso, la sottoscrizione del BFP4x4Fedeltà può verificarsi esclusivamente attraverso una prenotazione.

Da ultimo, occorre sottolineare che i BFP4x4Fedeltà possono essere rimborsati anticipatamente in ogni momento con diritto alla restituzione del capitale investito e, trascorsi quattro anni dalla sottoscrizione, degli interessi maturati in coincidenza della “scadenza intermedia” raggiunta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>