Borsa Cipro ancora chiusa

di Roberto R Commenta

La Borsa di Cipro ha annunciato che non aprirà nemmeno oggi. Ad annunciarlo, alle prime luci dell’alba, sono state alcune radio locali che hanno citato dirette fonti della società di gestione del mercato regolamentato. A riaprire dovrebbero invece essere le banche, che dopo un blocco di 12 giorni si preparano ad accogliere la clientela in un clima di forte tensione. Proprio per tale motivo, il governo e le istituzioni bancarie hanno previsto misure eccezionali di sicurezza.

La chiusura degli istituti di credito si era resa necessaria per cercare di contrastare la possibile fuga di capitali in seguito all’accordo per il salvataggio dell’isola concordato dal governo di Nicosia con l’eurogruppo, che prevedeva un pesantissimo prelievo forzoso sulle giacenze dei conti correnti.

Con la riapertura, tanta è l’attesa per comprendere quale sarà il comportamento dei correntisti. Nel dubbio, già dalla tarda notte di ieri si potevano scorgere schiere di guardie armate poste davanti alle succursali di alcune banche. Una misura precauzionale – affermano gli istituti di credito – che comunque temono evidentemente disordini (o peggio). La riapertura è prevista per le 11 ore italiane (12 ore locali), fino alle ore 18.

Stando a quanto riportano le radio cipriote, le file davanti agli sportelli bancari sarebbero già molto lunghe: tuttavia, contrariamente a quanto si possa pensare, la maggior parte dei clienti sono imprenditori e professionisti che non hanno potuto versare i propri incassi nelle ultime due settimane. Non mancano, ad ogni modo, anche correntisti in odor di prelievo (vedi anche il nostro focus sul taglio del rating di Cipro).

Ieri sono intanto arrivati a Cipro, dall’Europa, quattro container contenenti in tutto 5 miliardi di euro in contanti per garantire liquidità alle banche locali. “Caricati su grossi autocarri, i container sono stati trasferiti dall’aeroporto di Larnaca alla sede della Banca Centrale nella capitale con una scorta lunga 200 metri di blindati, motociclisti della polizia e agenti armati sorvegliati a vista dall’alto da elicotteri delle forze dell’ordine” – segnalava MF.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>