Cos’è la cessione del quinto e come avviare la pratica

di Redazione Commenta

La cessione del quinto è una tipologia di finanziamento con rate a cadenza mensile e tasso fisso, riservata ai dipendenti pubblici o privati e pensionati. Si differenzia dai classici prestiti personali poiché le rate vengono trattenute dallo stipendio o dalla pensione direttamente dal datore di lavoro o dall’ente che eroga la pensione. Le rate di questa tipologia di prestito non potranno superare un quinto della retribuzione del dipendente. Al netto delle ritenute si parla del 20%. Se rientriamo in una delle tre categorie sopra menzionate, con la cessione del quinto Findomestic, potremo approfittare di diversi vantaggi. Findomestic infatti ci offre una delle offerte in questo campo attualmente più degne di nota, che ci consentirà di effettuare la pratica comodamente online da casa con qualsiasi dispositivo, volendo anche da cellulare. Ma vediamo nello specifico alcuni dei molti vantaggi da poter sfruttare.

I numerosi vantaggi di questo tipo di finanziamento

I vantaggi per cui conviene richiedere questo tipo di finanziamento sono tanti. Ad esempio, oltre al comodo rimborso tramite ritenuta sul nostro stipendio o sulla nostra pensione, c’è il fatto che sarà possibile accedere alla richiesta di importi più consistenti, che saranno poi restituibili in un lasso di tempo che potrà prolungarsi fino a 10 anni. Cosa ancora più importante poi è che questo tipo di finanziamento potrà essere richiesto anche se in passato abbiamo avuto altri disguidi finanziari o ritardi di pagamento, le persone quindi che si troverebbero in difficoltà a richiedere altre forme di finanziamento, possono considerare questa soluzione. Inoltre, con la cessione del quinto sarà possibile richiedere il prestito anche quando la persona ha altre pratiche già in corso. Altro fattore da valutare è che in alcuni casi non è previsto il pagamento di nessuna spesa accessoria, dunque non dovremo preoccuparci di commissioni di intermediazione e gestione, di commissioni per l’istruttoria della pratica e dell’imposta di bollo o sostitutiva. Ricordiamo inoltre che non avremo bisogno di alcuna garanzia aggiuntiva, come la firma del coniuge o di un parente. Ma vediamo ora com’è possibile fare la richiesta.

Richiedere il finanziamento comodamente online

Con Findomestic avremo l’opportunità di richiedere la cessione del quinto comodamente da casa utilizzando la nostra firma digitale. Grazie a un comodo sistema di simulazione online, una volta compilato il form con i nostri dati, potremo sapere a quanto ammonta la cifra finanziabile e avere un preventivo gratuito e personalizzato in base alla nostra situazione ed esigenze. In caso problemi, potremo comunque contare sempre sul supporto della banca che sarà a nostra disposizione per aiutarci. A quel punto, una volta utilizzata la firma digitale, basterà attendere una mail di conferma e una successiva chiamata da parte di un consulente della banca. Una volta che avremo terminato tutta la procedura, una comoda sezione apposita ci permetterà di visionare lo stato della nostra pratica e, se necessario, completare la richiesta. In caso dubbi, sul sito della banca sarà possibile consultare una comoda sezione riservata all’assistenza, dove troveremo una raccolta delle domande più frequenti sulla cessione del quinto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>