Banca Popolare di Bari: lanciato Break, nuovo mutuo ipotecario che si può sospendere

di Gianni Puglisi Commenta

Affrontare il futuro senza perdere di vista i propri sogni: più facile a dirlo che a farlo concretamente, ma è stato lanciato un nuovo e innovativo strumento che potrebbe cambiare questa prospettiva e permette di superare con maggiore serenità le ansie e le sfide che la vita di tutti i giorni ci pone dinanzi.

Banca Popolare di Bari, infatti, ha lanciato Mutuo Break, ovvero un mutuo che si può bloccare fino a tre volte durante la sua durata. Un sistema perfetto per cercare, al contempo, di realizzare i propri sogni, evitando di perdere il sonno e lasciarsi sopraffare dalle preoccupazioni.

Break è un nuovo mutuo ipotecario che è stato pensato proprio per i privati. La sua caratteristica principale è quella di consentire la sospensione del pagamento della quota capitale della rata fino ad un massimo di tre volte: si può arrivare anche fino a 12 mesi consecutivi di sospensione per ogni singola opzione.

Uno strumento che potrebbe rivelarsi fondamentale in tutti quei momenti in cui c’è la necessità di affrontare delle spese improvvise che vanno a gravare notevolmente sul bilancio di famiglia. Mutuo Break rappresenta un’ottima soluzione per chi necessita di flessibilità nel piano di ammortamento, ma anche per chi ha bisogno di liquidità che dovrà essere destinata al soddisfacimento delle esigenze familiari.

I vantaggi di sfruttare uno strumento del genere sono notevoli, soprattutto per tutti coloro che sono già soci: è prevista una durata massima di 30 anni, la sospensione del pagamento della quota capitale della rata fino a tre volte e soprattutto uno spread promozionale pari allo 0,75% sul tasso fisso. Sempre per i soci, l’importo massimo finanziabile è uguale o inferiore al 75% del LTV per l’acquisto di una casa, mentre per una ristrutturazione è pari o inferiore al 40% del LTV.

La campagna pubblicitaria di Mutuo Break è stata realizzata dal gruppo Hdrà ed è on air dallo scorso 6 giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>