Unipol Banca e il suo mutuo fino al 100% per acquistare casa

di Maris Matteucci Commenta

#ORAPUOI è il progetto di Unipol Banca dedicato a chi vorrebbe comprare casa, realizzando così il sogno di avere un’abitazione di proprietà. A oggi la maggior parte degli istituti di credito offrono mutui in grado di coprire solo l’80% del valore dell’immobile da acquistare. Un particolare non da poco che, molto spesso, esclude coloro che non hanno la liquidità necessaria per un anticipo. Unipol Banca, grazie a questa iniziativa, offre la possibilità di accedere a un mutuo che finanzia fino al 100% il valore dell’immobile. Nessun obbligo di anticipo, dunque, e la possibilità di non andare a toccare i risparmi di una vita.

Oltre al mutuo fino al 100%, l’offerta #ORAPUOI prevede anche un vantaggioso spread all’1,25% (non derogabile), commissioni di istruttoria, spesa mensile gestione amministrativa pratica e invio comunicazioni gratuite. L’iniziativa #ORAPUOI è rivolta a tutti i privati cittadini residenti in Italia che sono interessati all’acquisto di una nuova casa nelle province che ospitano i cantieri convenzionati: Le province attualmente coinvolte in questo progetto sono tante: Trento, Milano, Brescia, Padova, Savona, Bologna, Ravenna, Forlì, Firenze, Pisa, Terni, Roma, Frosinone, Sassari, Nuoro, L’Aquila e Grosseto e tante altre se ne potrebbero aggiungere a breve. Per ottenere tutte le informazioni necessarie, consultate il sito www.orapuoiunipolbanca.it o rivolgetevi a una delle tante filiali Unipol Banca.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Operazione soggetta a valutazione del merito creditizio, riservata agli appartamenti in vendita nei cantieri edili aderenti all’iniziativa ORAPUOI e disponibili su www.orapuoiunipolbanca.it. Per l’elenco completo delle condizioni economiche e contrattuali del finanziamento leggere le Informazioni Generali sul Credito Immobiliare Offerto a Consumatori per il prodotto “MUTUO IPOTECARIO ORAPUOI Tasso Variabile” disponibile sul sito www.unipolbanca.it e presso le filiali della Banca aperte al pubblico. L’operazione prevede il rilascio di ipoteca a favore della banca a garanzia del finanziamento.

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) 1,42% riferito ad un finanziamento di € 170.000,00 e durata 240 mesi, erogato in data 01/12/2016, con rate mensili variabili mensilmente, calcolato nell’ipotesi di tasso immutato rispetto a quello iniziale per tutta la durata del contratto e di applicazione dell’imposta sostitutiva dello 0,25% pari a € 425,00. Tasso di interesse nominale annuo 1,25% pari alla rilevazione dell’euribor a 3 mesi, pubblicata il giorno della stipula da “Il Sole 24 Ore” (colonna 365), arrotondata ai 5 centesimi superiori (-0,30% in vigore per il mese di dicembre 2016) maggiorato dello spread di 1,25% e con applicazione del tasso minimo di contratto pari a 1,25%. Commissioni di istruttoria € 0,00 – commissioni di incasso rata € 7,00 (importo massimo previsto dal prodotto) – spesa mensile gestione amministrativa pratica € 0,00 – invio comunicazioni € 0,00. Importo rata mensile: € 807,93 (comprensivo di commissioni incasso rata e gestione amministrativa pratica). Spese perizia immobile € 125,66* – Polizza incendio e scoppio di € 644,00*. Importo totale dovuto dal consumatore: € 195.095,85.

*Costi stimati sulla base dei prezzi medi vigenti sul mercato.

Oltre al TAEG possono esserci altri costi, quali le spese per il notaio e l’iscrizione dell’ipoteca ed eventuali penali. Per i mutui a tasso variabile il TAEG ha un valore meramente indicativo, in quanto può subire variazioni determinate dall’andamento del parametro di indicizzazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>