Tre società incorporate in Mondo Tv

di Simone Commenta

Mondo Tv, la celebre spa romana che è specializzata nella produzione e distribuzione di contenuti audiovisivi animati, è interessata da novità importanti in questi ultimi giorni: in effetti, come ha stabilito il consiglio di amministrazione del gruppo di Via Brenta, è appena stato approvato un fondamentale progetto di fusione per incorporazione. Questo vuol dire che all’interno della stessa Mondo Tv andranno a confluire tre società che erano già controllate, ovvero la Doro Tv Merchandising, la Mondo Tv Consumer Products e la Mondo Distribution.

L’operazione che si sta descrivendo era stata annunciata e resa nota già verso la fine dello scorso mese di agosto. La fusione ha beneficiato dell’approvazione positiva da parte delle assemblee dei soci delle varie compagnie che dovranno essere incorporate, quindi non manca che l’atto finale. Che cosa si spera di ottenere in questa maniera? La Mondo Tv potrebbe avvantaggiarsi del fatto che la gestione dei propri business sarà meglio coordinata, senza dimenticare la maggiore efficacia per quel che concerne le attività correlate: quest’ultimo traguardo, in particolare, potrà essere conseguito con la creazione di apposite divisioni operative, evitando così di disperdere inutilmente le risorse finanziarie, le conoscenze già assimilate e gli assets che sono stati acquisiti.

Tra l’altro, non vi sarà più nessuna duplicazione di quei costi societari che non sono caratterizzati da alcun bilanciamento per quel che riguarda i vantaggi economici, un discorso identico a quello che si può fare per i costi non giustificati da necessità dal punto di vista operativo. Il rapporto di cambio non è stato necessario, come anche le modalità di assegnazione dei titoli azionari: la spa romana non andrà a cambiare il capitale sociale a causa di questa fusione, di conseguenza non bisogna attendersi nessun tipo di impatto sulla composizione dell’azionariato sociale. In conclusione, occorre ricordare come l’operazione non produrrà come effetto nemmeno il diritto di recesso che spetta agli azionisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>