I nuovi volti di Banca Esperia

di Simone Commenta

Banca Esperia sta cominciando a conoscere i nuovi volti che caratterizzeranno il suo futuro per quel che concerne le principali figure professionali: in effetti, vi sono stati degli ingressi nuovi di zecca per l’istituto di credito di Milano, un modo per far comprendere che la priorità è sempre e soltanto una, vale a dire il potenziamento e lo sviluppo della struttura commerciale. Chi è che ha varcato l’ingresso di Via dei Filodrammatici? Entrando maggiormente nel dettaglio della notizia, c’è da dire che Schroders ha fornito le persone in questione, ovvero Filippo Arena e Luca Ferrazzi, i quali andranno ad operare proprio all’interno dell’ufficio del capoluogo lombardo, occupandosi delle attività che hanno a che fare con l’intera regione settentrionale.

Quali saranno esattamente le loro mansioni? Filippo Arena sarà il responsabile per il team di banker che è stato creato di recente per rendere migliore e più efficace lo sviluppo della direzione commerciale della Lombardia; la sua esperienza precedente è molto interessante ed è stata di conseguenza premiata, dato che si annoverano lavori all’interno di Citigroup, la già citata Schroders, JP Morgan e Banca Commerciale Italiana (la filiale di New York).

Inoltre, non bisogna dimenticare che proprio qualche tempo fa la stessa Banca Esperia si era resa protagonista di altre assunzioni di questo tipo, nello specifico quelle di Christian Arrigoni e Luca Marconi, due risorse individuate all’interno di Ubi Banca e incaricate di rafforzare nel miglior modo possibile le aree strategiche di Brescia e Bergamo. Le speranze nutrite dal gruppo sono dunque ambiziose: il gruppo Banca Esperia è costituito dalla capogruppo e da altre quattro compagnie che si occupano di diversi servizi di consulenza. I compiti più interessanti che sono svolti sono quelli che hanno a che fare con gli studi e le analisi a supporto del patrimonio del cliente, senza limitarsi alla sola componente finanziaria, ma con una ampia focalizzazione sul private banking.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>