La formula di Victor Fadlun per il tuo Business

di Investitori Riuniti Commenta

Come aumentare il fatturato grazie al branding

Molti imprenditori sono preoccupati per la situazione economica. Le difficoltà non mancano in ogni settore. Il cruccio di ogni business è quello di sopravvivere ai momenti di crisi e crescere in modo da tutelarsi da ondate future.

Oggi più che mai, abbiamo a disposizione degli strumenti che ci permettono di far crescere l’impresa e farci conoscere sul territorio.

Abbiamo avuto il piacere di intervistare Victor Fadlun, consulente e formatore, che ha già aiutato migliaia di imprenditori in Italia. 

Gli abbiamo posto domande che speriamo possano esserti d’aiuto per far crescere il tuo business grazie al branding

Fatturare in tempo di crisi

Cosa fare in tempo di crisi, secondo Victor Fadlun: è possibile puntare all’aumento del fatturato quando le cose vanno male?

Certamente. Il focus di ogni imprenditore dovrebbe essere il fatturato, soprattutto in tempi difficili, ci dice Victor Fadlun. Recentemente ho fatto dei coaching con dei centri estetici, che hanno iniziato ad avere molte difficoltà e i titolari si sono visti costretti a ricorrere ai risparmi per coprire le spese fisse e pagare gli stipendi. Ad un certo punto non c’era più la fila alla porta e non sapevano cosa fare, così si sono rivolti a me. Il mio suggerimento è stato quello di guardare prima di tutto i numeri. Spesso, quando siamo in uno stato critico e di confusione, guardiamo alle congetture esterne, ma il problema di ogni impresa è risolvibile guardando prima di tutto al suo interno. 

Bisogna capire qual è la radice del problema. 

Perché i clienti hanno smesso di venire? Se non hai aumentato esponenzialmente i prezzi da oggi a domani, la causa non possono essere le tariffe.  È arrivato un competitor più forte? Chi è? Cosa sta facendo? Come si promuove. Partire da questi dati ci permette di implementare strategie utili. 

Formula di Victor Fadlun: il personal branding

Una volta che conosciamo i numeri, ci dice Victor Fadlun, e sappiamo i fatti che hanno trascinato giù gli incassi, possiamo agire per arginare il problema. Tuttavia, come ci tiene a sottolineare Victor Fadlun, Business Coach e formatore di fama internazionale, il focus non deve essere sul problema, sul limitare i dati, ma bisogna avere una visione più ambiziosa, più lucida. 

Non si fa impresa per sopravvivere, ma per vedere e toccare con mano la crescita. Occorre ristabilire gli obiettivi, misurabili, concreti, realistici, ma non sottostimare e non volare basso per forza. Per raggiungere obiettivi ambiziosi occorre fare branding, posizionare la propria marca, in modo da pararsi da qualunque competitor dovesse entrare nella nostra nicchia. 

Un aiuto concreto da parte di Victor Fadlun

Quando un’impresa è in crisi, si rischia di entrare in quella che io chiamo la spirale discendente, ci dice Victor Fadlun. Non si riesce a vedere la via d’uscita e ci si focalizza su soluzioni poco utili, come licenziare personale, chiudere filiali, ecc.  Il focus dovrebbe essere sempre sulla crescita. La domanda chiave dovrebbe essere come faccio a crescere, a migliorare la mia attività? Cosa vogliono ora i miei clienti?

In questo modo, spostando il focus, posso trovare la via d’uscita che a lungo termine si rivelerà anche la più redditizia. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>