Nuovo gigante nella farmaceutica: Takeda compra Shire Plc

di Daniele Pace Commenta

TakedaNel mondo dell’industria farmaceutica nasce un nuovo colosso, con l’acquisizione del gruppo irlandese Shire Plc da parte di Takeda per circa 52 miliardi di euro. Si tratta dell0affare estero più grande di sempre da parte di una company giapponese. Dopo vari tentativi (cinque) al rialzo, Takeda è riuscita a rilevare Shire al prezzo di 46 miliardi di sterline.

La Takeda

Takeda è una antica company giapponese, nata addirittura nel 1781 a Osaka. Porta il nome del suo fondatore, Chobei Takeda, che partì da un piccolo commercio di erbe medicinali. Da piccolo negozio a grande azienda, passaggio che si realizza nel 1895 quando Chobei Takeda IV inizia ad importare nel Sol Levante 18 medicinali occidentali, come il chinino contro la malaria e l’acido fenolico contro il colera.

Il piccolo negozio si trasforma in produttore farmaceutico con la prima fabbrica per la produzione di chinino e medicinali antidiarrea. Nel 1915 diventa Takeda Pharmaceutical Company e nel 1943 Takeda Pharmaceutical Industries. Poi inizia l’avventura all’estero, con il traguardo di 1.000 miliardi di yen di fatturato nel 1980 (7,5 miliardi di euro).
La scalata di oggi alla Shire è stata guidata dal nuovo CEO, il francese Cristophe Weber. La Takeddo continua a fare acquisizioni, aumentando il proprio fatturato e il proprio campo d’azione, specialmente in Europa e negli Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>